Grafica, Stampa e allestimento

Allestire uno stand fieristico di successo

Avere uno stand di successo a una fiera è di importanza fondamentale per distinguersi dalla concorrenza, attrarre spettatori incuriositi e trasformarli in clienti.

Se il prodotto che proponete è la chiave per avere successo, una grafica ben progettata, una stampa professionale e un allestimento accattivante possono contribuire in modo decisivo alle vostre opportunità di vendita.

Rivolgetevi a professionisti del settore

Alcune aziende si occupano di grafica, altre di stampa, altre ancora soltanto di allestire stand, insegne e pannelli espositivi. Affidate ciascun lavoro a professionisti seri e competenti, con comprovata esperienza nel settore.

O contattate qualcuno che vi propone una soluzione integrata. Quest’ultima potrebbe essere un’ottima strada da seguire, soprattutto se la vostra azienda non ha ancora una linea grafica coerente e originale.

Quali sono le fasi di un progetto di allestimento

Non importa se partecipate a una fiera in una cittadina di provincia o al Salone del Mobile di Milano. Allestire uno stand richiede impegno sia da parte vostra sia di chi vi segue. Un’azienda di progettazione grafica, stampa e allestimento specializzata vi guiderà passo dopo passo attraverso diverse fasi che comprendono tra le altre cose:

  • un incontro preliminare per stabilire le vostre esigenze e il budget di cui disponete. Non dimenticate di verificare quali di questi costi sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi;
  • riunioni con l’ufficio marketing per comprendere la strategia di comunicazione più efficace;
  • confronto coi grafici, ancora più importante se avete già un logo originale e una vostra immagine coordinata;
  • verifica del progetto dello stand o dei pannelli informativi;
  • scelta dei materiali e prove di stampa.

Sembra un processo lungo e difficile. In parte lo è ma se vi affidate a dei professionisti seri e competenti, avrete poco di cui preoccuparvi.